Rimedi nei casi di cali di pressione. Scopriamoli insieme

Rimedi nei casi di cali di pressione. Scopriamoli insieme

Rimedi nei casi di cali di pressione. Scopriamoli insieme

È risaputo da chi soffre di cali improvvisi di pressione che spesso bisogna mangiare subito qualcosa per sentirsi meglio. La pressione sanguigna è indispensabile per veicolare in modo corretto il sangue nel nostro corpo ed è soggetta a valori ben precisi, diversamente può causare gravi problemi all’organismo come ictus o infarto. Scopriamo quali rimedi possiamo adottare in questi casi

Rimedi nei casi di cali di pressione. Scopriamoli insieme

Rimedi nei casi di cali di pressione. Scopriamoli insieme

Quando la pressione è bassa può causare stanchezza sonnolenza e mal di testa. Quando una persona accusa dei malesseri la prima cosa che viene monitorata dai medici è la pressione, questa si può monitorare anche a casa con appositi strumenti, e se si soffre di patologie relative a pressione alta o bassa bisogna seguire scrupolosamente le indicazioni del medico.

Può capitare però di avere dei cali di pressione improvvisa a questo punto cosa si può fare? Il rimedio più comune è quello di assumere subito un bicchiere di acqua e zucchero anche se ci sono altre bevande che si possono utilizzare in sostituzione.

Qualcuno invece per consuetudine, soffrendo di abbassamenti di pressione improvvisa, porta con sé nella borsa pezzi di cioccolato anche fondente che riescono comunque a risolvere il problema in breve tempo, lo stesso vale per banane e frutta secca che tuttavia si possono consumare con regolarità proprio per scongiurare abbassamenti di pressione per chi sa di soffrirne.

Ma come abbiamo detto prima ci sono anche altre bevande che possono sollevarci in queste situazioni, una di queste è il caffè. Infatti bere subito una tazzina, aiuta a dilatare subito i vasi sanguigni, lo stesso vale per il tè verde, così anche per l’uva passa.

Altri alimenti che favoriscono normale mantenimento della pressione sanguigna sono le alghe e la pappa reale, infatti una soluzione alternativa sarebbe quella di non consumarli all’occorrenza ma di inserirli nella propria dieta così da scongiurare cali di pressione improvvisa.

Naturalmente questi sono solo consigli ma l’importante per questi soggetti è sempre seguire meticolosamente le indicazioni del proprio medico di base ed effettuare periodicamente i dovuti accertamenti per mantenersi sempre in uno stato di buona salute.