La variante Omicron sorpassa la Delta. la fine della pandemia potrebbe essere vicina
SARS-CoV-2, Covid-19 virus variants: alpha, beta, gamma, delta, omicron - 3D illustration

La variante Omicron sorpassa la Delta. la fine della pandemia potrebbe essere vicina

La variante Omicron sorpassa la Delta. la fine della pandemia potrebbe essere vicina

Dal Sudafrica giungono notizie che potrebbero essere confortanti e attese da molti virologi anche in Italia, la variante omicron, che ha una diffusione molto più rapida, sta contagiando un numero nettamente superiore di persone, facendo così dimenticare la precedente variante Delta, e non è detto che questo possa essere qualcosa di negativo, andiamo a scoprirne di più.

La variante Omicron sorpassa la Delta. la fine della pandemia potrebbe essere vicinaSARS-CoV-2, Covid-19 virus variants: alpha, beta, gamma, delta, omicron – 3D illustration

La variante Omicron sorpassa la Delta. la fine della pandemia potrebbe essere vicina

Infatti se con questa ondata di Omicron ci sembra che non ci sia scampo proprio per nessuno, ed il numero dei contagi e la sua velocità viaggiano alla velocità della luce, sta creando molti meno problemi rispetto alle varianti che abbiamo in precedenza conosciuto, e a detta di molti esperti, proprio per questo la fine potrebbe essere più vicina di quel che sembra. Gli studi guidati dall’Africa Health Research Institute’s sotto la supervisione del Professor Alex Sigal, sono stati inviati come prestampa a medRxiv e sono disponibili per la consultazione. Negli esami effettuati, la risposta dell’organismo alla nuova variante risulta essere molto forte, ma la cosa sbalorditiva è che dopo il contagio si mostra una risposta immunitaria anche verso la variante Delta fino a 4.4 volte in più . Lo studio condotto sia su vaccinati con doppia dose sia su non vaccinati, ha dato risposte differenti negli individui con vaccino, e la risposta sembra essere molto forte. Mentre per le persone non vaccinate la risposta immunitaria è variabile. Dunque, la neutralizzazione della variante Delta negli individui contagiati con variante omicron potrebbe essere una buona notizia, cosicché, chi è stato già contagiato da Omicron potrebbe risultare immune a Delta, che tra l’altro risulta essere la più problematica delle varianti e potrebbe essere proprio una variante come Omicron a scalzare la pandemia. Queste le parole del professor Sigal: “se Omicron prenderà il sopravvento in questa pandemia, potremmo avere meno interruzioni delle nostre vite e meno problematiche con le ospedalizzazioni, proprio perché questa variante sembra nettamente più gestibile”. Se Delta ha attraversato il mondo tra luglio ed agosto, la protagonista della quarta ondata sembra essere proprio la variante Omicron, infatti in Sudafrica i contagi corrono veloci e Omicron sta diventando così la più rapida a livello globale per capacità di infettare, anche se più gestibile a livello sanitario.