Bitcoin: continuerà la corsa, o si abbatterà? Un po' di considerazioni

Bitcoin: arriverà a 100k o si abbatterà? Le considerazioni di un esperto

Bitcoin: continuerà la corsa, o si abbatterà?

Si parla molto di Bitcoin che sarà bene spiegare subito cos’è in sostanza. Diciamo che si basa sul trasferimento di valuta tra conti pubblici usando crittografia a chiave pubblica. Tutte le transazioni sono pubbliche e memorizzate in un database distribuito che viene utilizzato per confermarle e impedire la possibilità di spendere due volte la stessa moneta.

Bitcoin: continuerà la corsa, o si abbatterà? Un po' di considerazioni

Bitcoin: continuerà la corsa, o si abbatterà? Le considerazioni

Bitcoin consente di diventare ricchi o di finire con il nostro portafoglio a zero? Domanda per certi versi inquietante specie per quanti investono in criptovalute. Anche in questi casi dobbiamo cercare di spiegare in termini semplici di cosa si t ratta. Vediamo: le nuove tecnologie, favorite dai progressi della crittografia, ovvero dell’applicazione di metodi che servono per rendere un messaggio comprensibile/intelligibile solo a persone autorizzate a leggerlo, e dalle evoluzioni della rete internet, stanno determinando un cambiamento radicale nell’economia globale, con particolare riferimento al settore finanziario, sotto il profilo delle modalità di scambio di beni, servizi e ogni attività finanziaria.

Tra le più significative applicazioni della tecnologia digitale al settore finanziario spicca la nascita e la diffusione delle “criptovalute”, o “valute virtuali”, la più nota delle quali è il bitcoin. In sostanza la criptovaluta è “nascosta”, nel senso che è visibile/utilizzabile solo conoscendo un determinato codice informatico. le c.d. “chiavi di accesso” pubblica e privata. Attenzione: la criptovaluta non esiste in forma fisica, ma si genera e si scambia esclusivamente per via telematica.

Non è pertanto possibile trovare in circolazione dei bitcoin in formato cartaceo o metallico. Le criptovalute si possono acquistare direttamente su Coinbase, la piattaforma exchange dove è facilissimo anche venderle e depositarle. Fatta questa necessaria precisazione torniamo a noi. Secondo alcuni analisti Bitcoin raggiungerà notevoli cifre entro a metà di quest’anno. Altri, invece, ritengono che il tracollo sarà totale. Il Bitcoin si trova a metà di queste due previsioni estreme. La cosa certa è che Bitcoin, data la sua volatilità ormai confermata, si sposterà in una o nell’altra direzione in modo repentino e forse anche violento. Ciò che sta frenando in questi ultimi mesi Bitcoin è l’incertezza. Dalle problematiche normative, ai classici timori di mercato dovuti alla previsione di una possibile correzione di mercato. Non possiamo dimenticare il ruolo svolto dall’inflazione che arriva in aiuto a Bitcoin mostrando la criptovaluta come un bene rifugio.

L’idea di proteggere i propri risparmi comprando BTC potrebbe innescare fiducia e portare la crypto a livelli positivi inaspettati. Ecco perché potrebbe rivelarsi utile proteggere parte dei propri risparmi investendo in Bitcoin e acquistando la cripto a un prezzo interessante direttamente su Coinbase. Un po’ di fiducia non guasta. Ma, detto tra noi, senza esagerare.