Ricordi quell'odore strano che lasciano alcune monete sulle mani? Perché succede

Ricordi quell’odore strano che lasciano alcune monete sulle mani? Perché succede

Ricordi quell’odore strano che lasciano alcune monete sulle mani? Perché succede

Hai mai notato che quando tocchi e maneggi le monetine sulle mani resta uno strano odore che per tanti è addirittura fastidioso? Se ti sei mai chiesto perchè resta quell’odore e soprattutto a causa di cosa, continua a leggere l’articolo!

Ti sarà capitato, almeno una volta nella vita, di maneggiare del denaro, magari anche vecchio, e sentire nella mani un odore poco gradevole e dalla fragranza ferrosa. Un tempo si credeva che l’odore provenisse dalle monete in realtà, a seguito di numerosi studi, la scienza ha ribaltato tale credenza. 

Ricordi quell'odore strano che lasciano alcune monete sulle mani? Perché succede

Ricordi quell’odore strano che lasciano alcune monete sulle mani? Perché succede

L’odore delle monete è poco salutare?

Iniziamo subito con il dire che l’odore che si sprigiona dalle monete non è legato, come vedremo più avanti, ad un problema di igiene. Certo è sempre raccomandato, dopo aver maneggiato del denaro, sia in metallo o cartaceo, lavarsi le mani accuratamente o, in questi periodi igienizzarle, per evitare di contrarre batteri o virus.

Perchè si genera odore quando si maneggiano i soldi

La risposta è semplice: a causa di una reazione chimica. Quando infatti le mani toccano il metallo questo innesca una reazione chimica dovuta al sudore e al ferro. Entrando più nello scientifico, quando tocchi una monetina accade questo:

  1. Le tue mani toccano il metallo;
  2. Il sudore presente sulle mani aggiunge due elettroni agli atomi di ferro;
  3. Gli atomi di ferro a contatto con gli elettroni reagiscono facendo diventare le particelle chimiche in questione doppiamente negative;
  4. Questa reazione crea una molecola organica nota come 1-otten-3otten che è la responsabile del famigerato odore;

Se hai prestato attenzione, quando le tue mani sono particolarmente sudate, perchè fa caldo o magari sei agitato, l’odore si accentua ed è più forte. 

Come fare per non sentire odore quando si maneggiano i soldi

La risposta è nota soprattutto ai collezionisti di monete: utilizzare dei guanti in cotone.

L’odore che si forma al contatto tra secrezione della pelle e ferro può essere forte e persistere nel tempo. Per questo, soprattutto i collezionisti di monete che ne maneggiano molte durante la loro attività, sono soliti usare dei guanti in cotone.

L’utilizzo dei guanti va anche a vantaggio della moneta stessa. Maneggiando le monete con i guanti infatti viene evitato il rischio di depositare impronte digitali, macchie e sporchizie che potrebbero ledere l’integrità delle monete e quindi ridurne il valore.

 

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.