Pesticidi nei biscotti: questi sono i più contaminati secondo i test

Pesticidi nei biscotti: questi sono i più contaminati secondo i test

Pesticidi nei biscotti? Ecco un altro allerta alimentare: a rivelarlo è il test condotto da Il Salvagente sui frollini di un noto marchio commerciale.

Pesticidi nei biscotti: questi sono i più contaminati secondo i test

Pesticidi nei biscotti? Ecco un altro allerta alimentare: a rivelarlo è il test condotto da Il Salvagente sui frollini di un noto marchio commerciale. Questi biscotti contengono tracce esigue di fitofarmaci.

In generale, tutti i biscotti che acquistiamo al supermercato sono prodotti ultra-processati e ricchi di grassi e di zuccheri. I nutrizionisti ci consigliano di consumarli sporadicamente e di prediligere i biscotti artigianali preparati con ingredienti naturali. Alcuni marchi industriali e commerciali propongono biscotti contenenti tracce di pesticidi entro determinati limiti fissati dalla normativa di riferimento. È quanto è stato dimostrato dall’ultimo test italiano. Si tratta di un’indagine condotta dalla rivista Il Salvagente su 15 frollini, che ha analizzato gli ingredienti e ha rilevato la presenza di sostanze che possono essere nocive per l’organismo umano. L’indagine ha messo in evidenza che solamente un terzo dei frollini analizzati non presenta alcuna traccia di pesticidi.

Pesticidi nei biscotti: questi sono i più contaminati secondo i test

Pesticidi nei biscotti: questi sono i più contaminati secondo i test

Biscotti con i pesticidi: quali sono?

Dall’indagine condotta dalla rivista Il Salvagente è emerso che il marchio peggiore è Carrefour. Secondo la ricerca condotta sugli ingredienti e sull’eventuale presenza di pesticidi, è emerso che sono stati identificati fitofarmaci, tra cui:

  • deltametrina, un insetticida e acaricida della categoria dei piretroidi associato ad un rischio maggiore della comparsa di leucemia linfocitica cronica,
  • piperonyl butoxide o piperonil butossido: si tratta di un sinergizzante o di una sostanza chimica che non ha effetti pesticidi ma migliora le proprietà di altre sostanze chimiche. Sono ancora poco noti gli effetti sulla salute umana,
  • pirimiphos methyl: può causare l’inibizione della colinesterasi nell’uomo, il che significa che può sovrastimolare il sistema nervoso causando nausea e vertigini,
  • cypermethrin: è un piretroide sintetico utilizzato come insetticida su larga scala. La cipermetrina è altamente tossica per pesci, api e insetti acquatici, secondo la National Pesticides Telecommunications Network.

Come riporta Il Salvagente, le tracce di pesticidi rivelate sono:

  • Cypermethrin 0,018 (mg/kg)
  • Deltamethrin 0,013 (mg/kg)
  • Piperonyl butoxide 0,070 (mg/kg)
  • Pirimiphos methyl 0,022 (mg/kg).

Si tratta di tracce esigue, di conseguenza, i pesticidi non sono stati tanto penalizzati per la presenza di queste sostanze. In linea di massima i biscotti Carrefour ottengono un buon punteggio.

 

 

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *