Sospetti che qualcuno abbia accesso al tuo WhatsApp? Come scoprirlo

Sospetti che qualcuno abbia accesso al tuo WhatsApp? Come scoprirlo

Sospetti che qualcuno abbia accesso al tuo WhatsApp? Come scoprirlo

Hai il sospetto che WhatsApp sia utilizzato anche da qualcun altro oltre che da te? La cosa, per quanto strana può parre, è purtroppo possibile. I crimini informatici sono all’ordine del giorno e sempre più persone denunciano furti di identità o appropriazioni indebite di account.

Scopriamo insieme come verificare se il tuo account WhatsApp è utilizzato anche da qualcun’altro oltre a te.

Sospetti che qualcuno abbia accesso al tuo WhatsApp? Come scoprirlo

Sospetti che qualcuno abbia accesso al tuo WhatsApp? Come scoprirlo

Come verificare se l’account di WhatsApp è utilizzato da qualcuno altro

Se hai il sospetto che qualcun altro possa star utilizzato il tuo account WA verifica, dopo aver aperto l’applicazione:

  • se ci sono messaggi sospetti ad esempio inviati a persone che non conosci o ricevuti da persone che non hai sulla lista;
  • verifica le tue informazioni di contatto andando su Impostazioni > Profilo;
  • controlla nell’elenco dei contatti se ci sono persone nuove e sconosciute;
  • verifica in Impostazioni > Dispositivi collegati se ci sono dispositivi collegati di recente e che non conosci. Se così fosse scegli Disconnetti e poi Esci per scollegare l’account e il dispositivo;

Attiva la verifica in due passaggi

Un modo per tenere al sicuro il tuo account WhatsApp è quello di attivare la Verifica in due passaggi. Per farlo segui questi semplici comandi:

  • aprire WhatsApp cliccando sui tre punti verticali;
  • scegliere Impostazioni e poi Account;
  • selezionare Verifica in due passaggi e poi Attiva o Abilita;
  • immettere un codice a 6 cifre e premere su Avanti;

Questo ti chiederà di inserire il PIN ogni volta che apri l’impostazione. Una seccatura vero ma anche un modo per mettersi al sicuro da eventuali problemi.