Vecchie musicassette: hai una di queste? Vale migliaia di euro

Vecchie musicassette: hai una di queste? Vale migliaia di euro

Vecchie musicassette: hai una di queste? Vale migliaia di euro

Diciamoci la verità, molti tra noi non si sono mai sbarazzati delle vecchie musicassette. Parliamo di un supporto di archiviazione della musica su nastro che i non più giovanissimi ricordano con grande affetto. Ma di questo particolare supporto esistono esemplari rari? La risposta è si, andiamo a scoprire nelle prossime righe quali sono le copie più ambite dai collezionisti!

Vecchie musicassette: hai una di queste? Vale migliaia di euro

Vecchie musicassette: hai una di queste? Vale migliaia di euro

Per il nostro viaggio in questa branca del collezionismo, ci serviremo dei dati di vendita inerenti alle copie rare del noto portale Discogs, sito di riferimento nel settore della compravendita di copie rare su supporti fisici quali Cd, Lp e musicassette.

The Madonna Collection – Madonna, 1987. Prezzo di vendita 1.500 euro

La musicassetta era distribuita in una custodia in stile video su misura da 6,5 ​​”x 9,5″ e raffigura il volto della cantante sulla copertina con dei guantini in pelle.

All’interno del cofanetto è presente anche un libretto della bellezza di 20 pagine con i testi in inglese di tutte le canzoni contenute. È difficile dire esattamente quante copie di questa edizione esclusiva siano state rilasciate, ma le poche conosciute valgono tantissimo. Una copia di questa musicassetta in perfette condizioni è stata venduta su Discogs per quasi 1.500 euro.

24 Hours – Throbbing Gristle, 1980. Prezzo di vendita, 2.200 euro

24 Hours è un cofanetto unico in edizione limitata pubblicato dai Throbbing Gristle, noti per essere stati i pionieri della musica industriale. 26 cassette, inclusi 23 album di esibizioni dal vivo e 3 album registrati in studio sono presenti in un originale confezione a forma di valigia.

The Versace Experience Prelude 2 Gold – Prince, 1995. Valore oltre 4.000 euro

The Versace Experience – Prelude 2 Gold era una cassetta promozionale in edizione limitata che venne distribuita nel 1995. Le copie di questa preziosa musicassetta vennero distribuite alla Paris Fashion Week per promuovere l’album. Curiosità: nella cassetta vennero incluse anche tracce di progetti futuri di Prince.

Solo 300 copie della cassetta vennero distribuite ai visitatori che presenziarono alla Versace Collection. La copertina della cassetta menzionava “Solo per uso promozionale, non in vendita”.

Xero – Xero (Omonimo album di quel che saranno i Linkin Park) 1997. Oltre 4.500 euro

Xero è la musicassetta commerciale più costosa – e probabilmente più rara – che esista oggi. La band musicale di fama mondiale conosciuta come Linkin Park ha iniziato il suo viaggio nel 1996 col nome di Xero.

La band autoprodusse questo album demo nel 1997, e poi un’altra versione dello stesso album venne rilasciata nel medesimo anno. Entrambe le versioni avevano le stesse tracce, ma le copertine erano diverse. La prima versione aveva un carrello della spesa in bianco e nero sulla copertina. È stato possibile rintracciare solo quattro copie di questa versione, ma chi ne ha una è praticamente in possesso di un patrimonio.

Sono molte le musicassette rare e preziose, anche prodotte da artisti italiani. Controllate tra quelle in vostro possesso, potrebbe essere proprio quella che sta cercando un collezionista! Se ti può interessare, abbiamo parlato anche di Cd musicali rari a questo indirizzo. Buona lettura!