Sapevi che alcune versioni della 50 centesimi arrivano a quasi 2000 euro? Scopri quali

Sapevi che alcune versioni della 50 centesimi arrivano a quasi 3500 euro? Scopri quali

Sapevi che alcune versioni della 50 centesimi arrivano a quasi 3500 euro? Scopri quali

Ci sono delle monete rare tra quelle dei 50 centesimi, oggi andremo a vedere quali sono le più preziose.

Diverse sono le serie di questo conio, che sono state realizzate nel corso dei vent’anni dell’euro, con aspetti e caratteristiche diverse tra loro. Quindi ora andremo a vedere le monete rare e quelle che hanno un cospicuo valore. 

Sapevi che alcune versioni della 50 centesimi arrivano a quasi 3500 euro? Scopri quali

Sapevi che alcune versioni della 50 centesimi arrivano a quasi 3500 euro? Scopri quali

I 50 centesimi del 2007 hanno una tiratura di circa 5 milioni di esemplari, ma ad oggi non si trovano. 

Ma dovete sapere che la regola che vale, è che non sempre quello che troviamo di prezioso è raro, e che quello che è raro non è sempre prezioso. 

Tra le monete rare e di valore ci sono i 50 centesimi del 2007 che sono valutati 10€ l’uno. 

Invece i 50 centesimi spagnoli del 2002 che hanno raffigurato sul retro lo scrittore Miguel Cervantes, sono valutati a 220€ dai collezionisti e dai numismatici.

In Italia quelli che appartengono alla serie del 2002, per alcune monete presentavano un errore nella realizzazione, poiché venne usata una lega metallica differente da quella solita d’oro, vengono valutate 6€ ciascuna.

Le monete più rare e di valore sono i 50 centesimi della Francia del 1999-2000, nonostante da quell’anno fino al 1° Gennaio 2002 l’euro è stato solo una valuta virtuale, che veniva usata solo all’interno dei circuiti bancari e finanziari. Di questi esemplari francesi del 1999 se ne possono trovare all’asta a quasi 2000 euro

Credit: Screenshot Etsy

Invece dal 2002 in poi è diventato una valuta di massa, inserita anche nella quotidianità andando così a sostituire la lira.

Per poter individuare correttamente monete e banconote di valore, bisogna tener conto di certi aspetti.

Come la tiratura e lo stato di conservazione di esse, più sembrano apparire nuove e più valgono, se ci sono pochi pezzi in circolazione diventeranno rare negli anni successivi.

Tra i 50 centesimi rari troviamo quelli dell’Andorra del 2015 e del 2016, quelli del 2015 valgono 4,50€ mentre quelli del 2016 valgono 4€. Poi troviamo i 50 centesimi dell’Estonia del 2016 e valgono 4€.

Ce ne sono tantissimi interessanti oltre al ben quotato 50 centesimi francese del 99-00, basta solo cercare di conservali e non gettarli via, perché più passeranno gli anni e più acquisteranno valore, e non è escluso che possano rivelarsi un ottimo investimento.