Ricordi la 100 lire "piccola"? Una versione può essere quotata a 80.000€

Ricordi la 100 lire “piccola”? Una versione può essere quotata a 80.000€

Ricordi la 100 lire “piccola”? Una versione può essere quotata a 80.000€

Ci sono delle monete da 100 lire che potrebbero valere quanto una casa; ma quali sono? Scopriamole insieme all’interno dell’articolo!

Ricordi la 100 lire "piccola"? Una versione può essere quotata a 80.000€

Ricordi la 100 lire “piccola”? Una versione può essere quotata a 80.000€

Le monete da 100 lire fanno parte delle emissioni monetarie tra le più longeve in generale, perché sono state coniate per circa mezzo secolo, e sono state in circolazione fino al 2002 – anno in cui poi è entrato in vigore l’Euro.

Una delle 100 lire più conosciute è chiamata Minerva 1° tipo, ha delle misure molto piccole ed è stata coniata solo per pochi anni.

Questa moneta raffigura la Dea Minerva, che era una delle divinità romane delle guerra, della cultura e della saggezza, viene ritratta nel mentre ha in mano una lancia affianco ad un albero di alloro. L’alloro si trova anche sull’altro verso della moneta raffigurato nei capelli di un capo femminile, questi dettagli hanno fatto diventare questa moneta molto famosa. Essa ha un peso di 8 gr e 2 mm di spessore, ed ha un contorno rigato. Questa moneta si può trovare ancora facilmente, e ad esempio, un esemplare molto raro è la moneta di prova del 1954, distinguibile da una piccola scritta “prova” sul bordo. Ufficialmente non immessa in circolazione, ne sono stati coniati pochissimi esemplari, e di questi, qualcuno in giro comunque lo si trova.

Il valore dell’esemplare “prova” si aggira intorno ai 3000€ se è in Fior di Conio, e cioè in ottime condizioni, come se fosse appena stata coniata. Invece le classiche uscite del 1955 se si trovano sempre in Fior di Conio possono valere circa 850€.

Un altro esemplare che desta molto interesse è quella del 1972 che ha una “barretta” proprio in prossimità dell’anno in cui è stata coniata, questo è un vero e proprio errore di conio e può valere circa 500€, ovviamente come vi diciamo sempre se siete appassionati e siete in procinto di acquistare queste monete affidatevi sempre al parere di un esperto per non incappare in qualche truffa.

Gli esemplari più quotati

Se parliamo di esemplari di 100 lire dal valore più alto, da una rapida ricerca sui siti di e-commerce possiamo vedere che nella top ten delle monete da 100 lire più quotate possiamo trovare la 100 lire minerva “piccola” con difetti di conio. Nel momento in cui scriviamo, alcuni esemplari sono quotati tantissimo, e tra loro, ce n’è uno presentante rarissimi difetti di conio all’asta alla somma di 80.000 euro!

Potete controllare da una rapida ricerca che abbiamo fatto a questo indirizzo del sito Ebay. Ricordiamo sempre che, sia nel caso foste fra i fortunati possessori, sia che siate intenzionati ad acquistarne una, è buona norma consultare un esperto numismatico, così che possa visionare e periziare in maniera adeguata la moneta in questione.