Quante radiazioni emette il tuo smartphone? Ecco il trucco per conoscere i suoi valori SAR

Quante radiazioni emette il tuo smartphone? Ecco il trucco per conoscere i suoi valori SAR

Quante radiazioni emette il tuo smartphone? Ecco il trucco per conoscere i suoi valori SAR

I telefonini, così come tutti i dispositivi elettronici emanano radiazioni che sono più o meno nocive per il nostro corpo. I vari enti di controllo hanno stilato dei protocolli e delle direttive che i vari produttori devono rispettare. Per verificare quale sia la fascia di emissione oggi vogliamo svelarti una procedura che puoi seguire sul tuo cellulare.

Quante radiazioni emette il tuo smartphone? Ecco il trucco per conoscere i suoi valori SAR

Quante radiazioni emette il tuo smartphone? Ecco il trucco per conoscere i suoi valori SAR

Che cosa sono i valori SAR

Il livello di radiazione, chiamato anche valore SAR (tasso di assorbimento specifico), è l’unità di misura per la quantità di energia elettromagnetica che viene assorbita dal corpo quando si utilizza un dispositivo cordless (cellulare, tablet, telefono cordless, ecc.). Il valore massimo consentito di radiazione in Europa è di 2 Watt/kg.

Come conoscere i valori SAR di un telefono

Diciamolo subito che oggi come oggi è piuttosto difficile, soprattutto se si tratta di un modello appena lanciato sul mercato, trovare i valori SAR di un cellulare. C’è però un trucchetto che si può utilizzare per scoprire i valori SAR del propri smartphone.

Ti basta aprire il tastierino di composizione numerica (ovvero l’app per fare le chiamate) e digitare  il codice *#07#: fatto questo, si aprirà automaticamente una schermata, chiamata Etichette normativeNote legali e normative o qualcosa del genere, all’interno della quale sono specificati i valori SAR dello smartphone, oltre al codice del modello e all’azienda produttrice.

Questo codice funziona con tutti i cellulari sia esso Samsung, Huawei, Apple, Google, HTC, LG, Xiaomi, POCO, Redmi, HONOR, Nokia, Motorola, OnePlus, OPPO, Realme, ASUS, Vivo e Sony.

Valori SAR limite

Un recente rapporto riporta che quando si tratta della radiazione da smartphone, misurata in tasso di assorbimento specifico (SAR), i telefoni Xiaomi e OnePlus sono in cima alla classifica mentre i telefoni Samsung sono i migliori in termini di emissioni. Gli iPhone sono nel mezzo.