Postepay: orari di blocco della carta aggiornati. Attenzione, in queste fasce non puoi fare movimenti

Postepay: orari di blocco della carta aggiornati. Attenzione, in queste fasce non puoi fare movimenti

Postepay: orari di blocco della carta aggiornati. Attenzione, in queste fasce non puoi fare movimenti

La Postepay è uno dei metodi più usati per i pagamenti online e anche nei centri commerciali. Si tratta di uno strumento di pagamento giustamente molto diffuso, eppure talvolta gli utenti si trovano di fronte alla brutta sorpresa di una improvvisa sospensione del servizio. Vediamo perché.

“Servizio temporaneamente non disponibile, siamo spiacenti. Per motivi tecnici l’operazione non può essere eseguita”. È questa la comunicazione che può comparire a schermo nel bancomat o durante un’operazione on line.

Postepay: orari di blocco della carta aggiornati. Attenzione, in queste fasce non puoi fare movimenti

Postepay: orari di blocco della carta aggiornati. Attenzione, in queste fasce non puoi fare movimenti

Ricordiamo un momento quali sono le caratteristiche essenziali della Postepay. Nata all’inizio degli anni 2000, in un ventennio ha conosciuto una diffusione enorme. Di recente Poste Italiane ha messo in circolazione anche la Postepay Evolution che, al pari di un conto corrente, è dotata di codice Iban.

Con questa particolare carta si possono anche ricevere o fare bonifici, ma naturalmente la si può usare come qualsiasi altro bancomat. Con tutte queste novità le Poste hanno potuto incrementare la loro competitività in ambito bancario. Si consideri che con la app collegata si possono anche fare ricariche telefoniche, pagare bollettini e inviare e ricevere denaro.

Ma torniamo all’oggetto di questo articolo: la possibile sospensione del servizio. Gli orari recentemente sono stati aggiornati, generalmente la sospensione dell’operatività avviene giornalmente nel periodo notturno e in particolar modo tra le 23:45 alle 0:15 per quel che riguarda le operazioni in App, per quanto riguarda la maggior parte delle operazioni all’ATM, il blocco avviene falle 2:00 alle 2:10, con una singola eccezione settimanale che avviene il secondo giorno lavorativo di ogni settimana, il blocco in questa specifica eccezione avverrà dalle 2:00 alle 4:00 del mattino.

Tutti gli orari di blocco aggiornati relativi alle singole operazioni sono disponibili a questa pagina del sito istituzionale di Poste.

Chiaro che questa circostanza fa sì che la sospensione dell’operatività della carta non si trasformi in un problema insormontabile. Dopo tutto non sono molte le persone che si trovano nella necessità di compiere operazioni a quell’ora antelucana.

La cosa spiega anche il fatto che la stragrande maggioranza dei titolari di Postepay non si sia mai accorta del problema. Ma è dovere segnalare la problematica per tutti quei casi ove dovessero verificarsi casi di trasferimenti urgenti di danaro ad altri individui; nelle fasce segnalate non sarà consentita nessuna operazione.