Carta Postepay: questo errore in posta potrebbe costare caro
Credit photo: Poste Italiane

Postepay: i servizi poco conosciuti di questa carta che ti semplificheranno la vita

Postepay: i servizi poco conosciuti di questa carta che ti semplificheranno la vita

Avere in tasca una tessera per i pagamenti è davvero utile: permette di semplificarci la vita quando non si ha contante in saccoccia. In molti casi, però, la carta viene richiesta anche quando si fanno compere online, pratica sempre più diffusa, soprattutto dopo la pandemia. Molti però hanno il timore di incappare in tentativi di truffa.

Postepay: i servizi poco conosciuti di questa carta che ti semplificheranno la vita
Credit photo: Poste Italiane

Postepay: i servizi poco conosciuti di questa carta che ti semplificheranno la vita

È proprio per questo che molti, pur disponendo di un conto bancario, hanno deciso di attivare una Postepay, la tessera prepagata targata Poste Italiane.

Adoperarla è davvero elementare, anche per gli utenti che non hanno particolare dimestichezza con questi mezzi di pagamento. Per ricaricarla infatti ti basta andare all’ufficio postale o anche semplicemente da un tabaccaio.

Ognuno può scegliere la somma che desidera ricaricare: se si limitano le cifre, si limitano anche gli eventuali danni, è anche questo il vantaggio di una carta ricaricabile.

Tessera Postepay: per pagare ma non solo

Ma la carta Postepay si può usare anche per faccende diverse dai pagamenti.

In effetti, se si sceglie la Postepay Evolution, la versione più recente della fortunata ricaricabile, si possono effettuare tutta una serie di altre operazioni che fino a qualche tempo fa non erano possibili.

La Postepay Evolution è dotata di IBAN, proprio come succede per i “soliti” conti correnti bancari. Chi lo desidera può quindi farsi accreditare lo stipendio sulla sua Evolution.

L’utente può così fare tutto tramite le Poste senza bisogno di recarsi in una filiale bancaria sulla quale appoggiarsi per le altre operazioni.

Ma non è finita qui. I possessori di Evolution hanno anche la possibilità di sfruttarla per fare prelievi, al pari di un bancomat. Per farlo ci sono due strade. Usare un ATM Postamat per prelevare senz apagare una commissione oppure l’apposita e immancabile app e inquadrare il QR Code con la fotocamera del cellulare. Questo permette di fare il prelievo senza la necessità di avere fisicamente la tessera tra le mani.