Monete e Sim rare: alcuni esemplari superano i 10.000€. Controlla se hai uno di questi
Credit: Adobe

Monete e Sim rare: alcuni esemplari superano i 10.000€. Controlla se hai uno di questi

Monete e Sim rare: alcuni esemplari superano i 10.000€. Controlla se hai uno di questi

Ma lo sapevate che ci sono alcuni degli oggetti del nostro passato che ora valgono una fortuna? Come le schede Sim e le monete, adesso andremo a vedere nel dettaglio quali sono. Ve lo sareste mai aspettato che le Sim valessero una fortuna?

Monete e Sim rare: alcuni esemplari superano i 10.000€. Controlla se hai uno di questi
Credit: Adobe

Monete e Sim rare: alcuni esemplari superano i 10.000€. Controlla se hai uno di questi

Questa è una buona notizia sicuramente per chi conserva tutto negli scatoloni in cantina o in soffitta, state attenti perché quello che avete conservato potrebbe valere un tesoro che non vi sareste mai aspettati. Alcuni oggetti del passato, possono essere dei veri e propri oggetti preziosi, ed è per questo che possono arrivare a valere una fortuna. Alcuni non sono più utilizzabili, e ad oggi hanno un valore storico e collezionistico molto ingente.

Attraverso una ricerca svolta recentemente da Ipsos Explorer per eBay Italia, sono più di 7 milioni gli italiani che collezionano qualcosa, cioè un cittadino su 8. Attraverso questo studio è venuto fuori, che in Italia, gli oggetti più collezionati sono le monete, mentre al secondo posto troviamo i francobolli, e a pari merito troviamo i modellini e le bambole.

Due cittadini italiani sono entrati a far parte del Guinness dei primati, il primo è Alessandro Benedetti che è entrato a far parte del Guinness dei primati grazie alla collezione dei suoi famosi 1180 dischi in vinile colorati, mentre l’altro è Lorenzo Pescini che possiede ben 5115 etichette dell’acqua minerale. Tra gli oggetti del passato che sono più ricercati ultimamente troviamo le monete e le sim rare, trovarle non è molto semplice ma non è nemmeno impossibile.

Alcune valgono un vero e proprio tesoro, quindi fate attenzione potreste essere proprio voi ad averle.

Da quello che apprendiamo sui siti di aste e di vendita online come Etsy, Ebay o Subito, il valore di alcune monete e di alcune sim si è alzato vertiginosamente, ed i collezionisti pagherebbero qualsiasi cifra pur di averle tra le loro mani. 

Alcune Sim sono conosciute come “Top Number” o come “Gold Number”, o meglio, sim aventi numeri in sequenza tutti uguali, o per lo meno, quasi tutti. Se avete acquistato una sim, siete tra i fortunati che si sono ritrovate queste numerazioni, esse vi faranno guadagnare delle cifre stratosferiche, vediamo qualche esempio:

  1. sim Vodafone, il fortunato acquirente se l’è trovata col top number 342 XXXXXYY, ceduta alla cifra di 1.920 euro;
  2. sim TIM, il fortunato acquirente se l’è trovata col top number 339 YYXXXXXX,  ed è stato venduto all’asta a 2.210 euro;
  3. sim H3G, il fortunato acquirente se l’è trovata col top number 393 XY9XXY9, ha raggiunto all’asta la cifra di 343 euro.
  4. sim TIM, il fortunato acquirente se l’è trovata col top number 33Y XXXXXXX, venduta alla cifra di 8.600 euro;
  5. sim Wind, il fortunato acquirente se l’è trovata col top number 320 XYZYZYZ, venduta ad un collezionista per 856 euro;
Screenshot asta top number su Ebay

Invece, per il valore delle monete dipende tutto dalla loro tiratura, e dalla reperibilità, nonché da difetti di conio che le rendono uniche; cioè dal numero che è stato messo in circolazione dalla Zecca di Stato e da quanto loro siano disponbili. Ne riportiamo alcune serie che, da informazioni reperite sull’ottimo sito specializzato eurorari,  dovrebbero essere tra le più ricercate dai numismatici e dagli appassionati, e che se messe all’asta, ci si può ricavare un bel po’ di soldi:

1.Città del Vaticano dal 2002 al 2018 (escluso il 2004);

2.Repubblica di San Marino del 2003, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2016;

3.Principato di Monaco del 2004, 2006, 2009, 2011, 2013, 2017;

4.Germania quelle a partire dal 2008 fino al 2018 con segno A, D, F, G o J;

5.Cipro del 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018.

Per quanto riguarda le monete con difetti che le rendono rare, qui si può davvero salire molto col prezzo. Una moneta da un euro come questa in vendita sul noto sito d’aste Etsy, che riporta un chiaro errore di conio sulla divisione tra la parte centrale ed il bordo, può raggiungere, ed in alcuni casi superare i 10.000 euro di valore!

Non vi resta che controllare se ne avete una di queste nella vostra collezione, e buona fortuna!