Moneta da 2€: sapevi che un esemplare così vale circa 20.000€?

Moneta da 2€: sapevi che un esemplare così vale circa 20.000€?

Moneta da 2€: sapevi che un esemplare così vale circa 20.000€?

Oggi andremo a parlare di una moneta da 2€ rara, e se ce l’avete, il suo valore stimato può arrivare a quasi 20.000€. Andiamo a scoprire di quale si tratta.

Moneta da 2€: sapevi che un esemplare così vale circa 20.000€?

Moneta da 2€: sapevi che un esemplare così vale circa 20.000€?

Come ben sappiamo non sono solo le vecchie lire ad essere rare e a poter raggiungere un cospicuo valore, ma anche le monete e le banconote in euro possono valere tanto, ci sono alcune monete da 2€ in circolazione ad esempio che valgono davvero tantissimo. Alcuni di voi potrebbero averle conservate, e probabilmente non siete a conoscenza del fatto che potreste avere un tesoro tra le mani, a volte in queste determinate circostanze si fanno dei gravi errori.

Negli ultimi anni il taglio delle monete da 2€ è stato sfortunato, oppure sono state anche coniate le monete commemorative che con il passare degli anni hanno acquistato un grande valore, alcune di queste monete le troviamo elencate sul sito di Moneterare.net, e tra le monete da 2€ potrebbero esserci quelle speciali che sono ambite da tutti i collezionisti e da coloro che fanno parte del mondo numismatico. Il valore delle monete dipende anche dal loro stato di conservazione, dalla data in cui è stata coniata, eventuali difetti di conio oppure dal periodo storico.

Esemplari rari della moneta da 2 euro

Una di queste monete importanti è la 2€ della Repubblica di San Marino che raffigura Bartolomeo Borghesi, ed è del 2004, che può valere circa 200€, ovviamente se è molto usurata il suo valore scenderà drasticamente.

Ma oltre le monete da 2€ c’è anche una molto rara che rappresenta l’Altorilievo della Doppia Aquila di Saint Gaudens del 1907, che vale ad oggi circa 3 milioni di dollari.

Un’altra moneta da 2€ molto importante è quella della Città del Vaticano, che raffigura la Cattedrale di Colonia e il suo valore si aggira sui 300€, mentre quella che vale sicuramente di più è del Principato di Monaco e raffigura Grace Kelly e può arrivare a valere circa 2 mila euro.

Tra le monete rare troviamo anche quelle da 2€ finlandesi del 2004,e non sono molto facili da trovare, sul dritto è raffigurato un pilastro stilizzato dove si elevano 10 germogli, che in quell’epoca rappresentavano l’allargamento dell’Unione con i 10 nuovi Stati. Il loro valore è di circa 50€.

L’esemplare più particolare, quotato a quasi 20.000

Ma se andiamo a dare una sbirciata sui siti di aste online come Etsy o Ebay, possiamo trovare utenti che vendono esemplari con difietti di conio, le monete con difetti di conio accertati da numismatici esperti e reputati genuini, fanno schizzare alle stelle il valore di una moneta, in quanto sono episodi rarissimi che si verificano su una filiera produttiva del conio della moneta.

Ad esempio abbiamo trovato su Ebay un esemplare della 2 euro dedicata al personale medico davvero più unica che rara, con difetti di conio davvero marcati quali sagome dei medici sbordate, e tendente al conico dall’interno verso il bordo. Una moneta certificata con tutti questi difetti, raggiunge valori stratosferici che possono raggiungere tranquillamente le somme citate dal venditore. Vi auguriamo di trovarne presto una, e magari, perché no, venderla ad un prezzo simile. Buona ricerca!