Le persone Intelligenti dicono parolacce, vanno a letto tardi e sono disordinate: lo conferma la Scienza

Le Persone Intelligenti Dicono Parolacce, Vanno A Letto Tardi E Sono Disordinate: A Confermarlo è La Scienza

Nella propria vita, ognuno di noi ha delle cattive abitudini e modi di fare che non ama e che sono causa di lamentele da parte di chi ci circonda. Qualche esempio? Essere troppo empatici, perdere subito la pazienza o dimenticare subito le cose. Molte di queste caratteristiche finiscono poi per essere catalogate come “difetti” di una persona, e tutti noi dovremmo cercare di accettarli.

Oggi però cercheremo di spezzare una lancia per quelle persone che presentano 3 “difetti” molto ricorrenti, che denotano invece qualcosa di molto positivo. Secondo la scienza dire parolacce, andare a letto tardi ed essere disordinati sarebbero segnali di grande intelligenza.

Le Persone Intelligenti Dicono Parolacce, Vanno A Letto Tardi E Sono Disordinate: A Confermarlo è La Scienza

1. Usare parole “forti”

Molti pensano che dire parolacce sia sinonimo di cattiva educazione: più è ridotto il vocabolario di una persona, più sarà portato a ricorrere ad espressioni “forti” per farsi capire.  Molti esperti non sono d’accordo, anzi affermano che la proprietà di linguaggio è infatti sinonimo di intelligenza, e questa si applica sia alle parole ordinarie che al turpiloquio. Le persone intelligenti quindi non solo dicono parolacce, ma riescono a diversificarle anche in base alla situazione, e a volte riescono ad inventarne anche di nuove!

Basta non esagerare!

2. Animali notturni

I ricercatori hanno sempre pensato ad una correlazione tra l’andare a letto tardi ed avere un alto quoziente intellettivo. Il silenzio della notte è il momento in cui il pensiero e la creatività si esprimono al meglio.

 

3. Disordine… che passione!

Le persone più intelligenti ed intuitive riescono a trovare soluzioni alternative e trasversali rispetto alle altre; sembra proprio che lavorare in un ambiente disordinato aiuti proprio in questo!

Quindi, la prossima volta che qualcuno vi dirà che vi siete espressi in un brutto modo, che dovreste andare a dormire prima e che siete troppo disordinati, saprete già come rispondere. Se avete altri difetti… dovrete sfoggiare il vostro più bel sorriso!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *