Dieci pazzeschi misteri confermati dagli scienziati ai quali non ci sono spiegazioni

Dieci pazzeschi misteri confermati dagli scienziati ai quali non ci sono spiegazioni

Dieci pazzeschi misteri confermati dagli scienziati ai quali non ci sono spiegazioni

I più grandi della nostra epoca ci si arrovellano da anni, ma non riescono a districarsi nel dedalo di ipotesi che dovrebbero portare alla verità su questi misteri. Alzheimer e fulmini globulari solo alcuni di questi. Andiamo a scoprire ciò che fa impazzire gli scienziati nell’articolo

Dieci pazzeschi misteri confermati dagli scienziati ai quali non ci sono spiegazioni

Dieci pazzeschi misteri confermati dagli scienziati ai quali non ci sono spiegazioni

Anche se i progressi scientifici galoppano veloci, con una rapidità che negli ultimi anni non ha visto pari nella storia, ci sono numerosi misteri che tormentano le menti dei nostri studiosi. Al momento impossibile trovare la spiegazione ad alcune cose come i buchi neri, o sulla materia oscura, a causa dell’impossibilità di poter studiare da vicino questi fenomeni. Ma ce ne sono altre molto più vicine – ad esempio sul pianeta terra –  che nonostante si ha la possibilità di vagliare, non si riescono a trovare ancora spiegazioni in merito

Cosa causa l’Alzheimer?

.A questa malattia non si è saputa dare ancora una spiegazione plausibile in merito alle cause che la scatenano. Solo congetture, come l’accumulo di amiloidi, che sono una tipologia di proteine che si accumulano all’interno del cervello creando placche. Ma anche con cure specifiche che evitano l’accumulo di queste ultime, non c’è ancora alcun risultato positivo – e quindi – nessuna soluzione concreta.

Stabilire l’età massima raggiungibile dall’uomo

Ancora non è dato sapere se il trend positivo che ha guadagnato l’uomo nel corso dei secoli continuerà. Se analizziamo l’aspettativa media di vita dell’uomo di 1000 anni fa, possiamo affermare che era quasi la metà della media odierna dei paesi tecnologicamente avanzati con un buon livello di vita. Di sicuro non si può dire se aumenterà in futuro il tetto massimo di anni di vita medi raggiungibili.

l'uomo più vecchio al mondo - 146 anni
l’uomo più vecchio al mondo – 146 anni

I fulmini globulari. Questi sconosciuti

Immaginatevi quando in antichità si manifestavano questi strani fenomeni. Non osiamo immaginare il timore che potessero incutere questi fulmini dalla forma estremamente strana. Oggi sappiamo cosa sono, ma di per certo non si riesce a trovare una spiegazione sul perché sono così “strani”. Anche perché si manifestano per un tempo ridottissimo, per poi scomparire nel nulla.

 

Perché siamo dotati dell’ano

Per incredibile che possa sembrare, secondo eminenti studi gli animali più antichi si nutrivano, ed espellevano le proprie deiezioni dallo stesso orifizio. E solo col frutto di una grande evoluzione si è arrivato ad ottenere un sistema gastrointestinale che prevede l’espulsione delle feci da un altro, emh, foro…

Nessuna spiegazione in merito all’endometriosi

In tutte quelle pazienti affette da questa rara patologia, si manifesta la crescita di tessuto simile a quella che cresce nell’utero. Da ciò ne deriva anche la scarsità delle cure per questa condizione estremamente debilitante e dolorosa.

Dieci irrisolvibili misteri sui quali gli scienziati non sanno dare spiegazioni

“Zona d’ombra” nell’oceano? Sembra una follia ma esiste

Se effettuiamo un immersione a grandi profondità nell’oceano, ad una data profondità potremo imbatterci nella zona “mesopelagica”, o meglio, una zona dove i raggi solari non arrivano. Potremmo definirlo come un mondo parallelo a tutti gli effetti, dove vivono creature  sconosciute, creature delle quali se n’è intravista solo qualcuna. 

Perché Venere è morto?

L’aria su Venere è letteralmente “rovente”. Parliamo di circa 900°, e fosse solo quello. Immagini di Venere potrebbero sembrare la perfetta cornice dell’inferno, con nubi dense di acido solforico e distese di vulcani in eruzione. Eppure, studi affermano che il un epoca molto lontana, venere non doveva essere poi così diverso dalla terra. Le ipotesi su che cosa abbia potuto sancire la sua fine sono svariate. Una su tutte, una moltitudine di eruzioni vulcaniche.

Di cosa è fatto l’universo

Oltre a stelle, pianeti e corpi celesti gli scienziati possono solo supporre che la maggior parte della materia di cui è composto l’universo, sia la “materia oscura”, su quest’ultima, molte teorie e poche prove concrete. Si suppone che esista ma gli studi sembrano essere ancora in alto mare.

Variazioni evolutive negli animali

Se le condizioni climatiche continuano a mutare, potrebbe essere possibile osservare mutazioni negli animali per far sì che i loro corpi possano adattarsi ai nuovi scenari climatici. Ciò però può essere solo supposto in teorie – se vogliamo basarci sugli adattamenti genetici che il mondo animale ha attuato sino ad oggi. Ma non è possibile decretarlo con certezza.

Un fungo intelligente? Esiste ed è incredibile!

Il fungo mucillaginoso è un organismo monocellulare, questo solo tecnicamente. Possiede l’incredibile capacità di fondersi con altri organismi identici formando una massa più grande, capace addirittura di pensare! Riesce a risolvere piccoli labirinti e prendere semplici decisioni. Ma come fa senza cervello? Un altro quesito ancora senza risposte da parte degli esperti.