Cosa simboleggiano la Z e la V sui mezzi russi nell'invasione Ucraina
Credit: VisonTimes

Cosa simboleggiano la Z e la V sui mezzi russi nell’invasione Ucraina

Cosa simboleggiano la Z e la V sui mezzi russi nell’invasione Ucraina

Sui mezzi utilizzati dai russi per invadere l’Ucraina si trovano lettere e numeri, su tutti i simboli però svettano le lettere Z e V. Per alcuni simboleggiano il numero dei battaglioni, per altri hanno un significato nascosto ma andiamo a scoprirne di più

Cosa simboleggiano la Z e la V sui mezzi russi nell'invasione Ucraina
Credit: VisonTimes

Cosa simboleggiano la Z e la V sui mezzi russi nell’invasione Ucraina

Le lettere Z e V sui blindati russi utilizzati per invadere l’Ucraina sarebbero volontà di Putin per esprimere chiaramente, l’idea sponsorizzata più volte dietro questa folle guerra – ossia stando a quanto riferiscono i russi – si tratterebbe di un’operazione speciale per liberare l’Ucraina dai nazifascisti.

Dunque esibire la Z sui blindati ci sarebbe un segno di sostegno ma Putin e alle sue decisioni. Ma fortunatamente esiste anche una netta schiera di oppositori che rischiano il carcere pur di manifestare la propria contrarietà alla guerra partendo da San Pietroburgo fino a Mosca per poi spostarsi in tutte le altre città della Russia.

Come in ogni rovescio di medaglia invece ci sono anche molti sostenitori di Putin che in queste ore hanno sfoggiato il simbolo Z talvolta dipingendo lo su automobili e furgoni, altre volte mostrandolo in premiazioni abbastanza importanti sulle proprie tute così come accaduto per Ivan Kuliok atleta Russo che alla Coppa del Mondo in Qatar dopo aver conquistato la medaglia di bronzo, è salito sul palco proprio vicino all’atleta ucraino mostrando la Z sul petto, gesto che ha fatto indignare molti.

Nei primi giorni dell’invasione in Ucraina i militari russi hanno giustificato la presenza delle lettere V e Z sui blindati russi come simboli distintivi dei battaglioni. Soprattutto la Z è diventata in poco tempo il simbolo del sostegno a Putin e al suo regime,infatti come scrive anche Kamil Galeev ricercatore finito in carcere durante le proteste del 2020 questo simbolo è il segno distintivo degli aderenti all’ideologia di Putin in Russia.

Infatti un gruppo militanti con le bandiere russe e la maglietta nera con «Z» bianca hanno inciso questo simbolo anche sui loro furgoni sono gli stessi che con le mostrine dei soldati Russi uccisi hanno formato un Z e costretto dei bimbi di un ospedale pediatrico filmati a formare la stessa Z siamo di nuovo purtroppo alle soglie di un’isteria di massa simil nazismo , se così fosse la cosa è molto triste vorrà dire che dalla storia non abbiamo imparato niente.