Amazon, non sei a casa? Puoi ritirare ugualmente il pacco: ecco quello che non sai

Amazon, non sei a casa? Puoi ritirare ugualmente il pacco: ecco quello che non sai

Amazon, non sei a casa? Puoi ritirare ugualmente il pacco: ecco quello che non sai

Quando il postino o il corriere suonano per una consegna e nessuno è in casa, inizia la vera Odissea. Molti non sanno che esistono varie soluzioni al problema, compreso un piccolo trucchetto “smart” che può risolverlo definitivamente. Metodi che in pochissimi conoscono e usano, ma veramente utili soprattutto in caso di imprevisto, o se in quel momento nessuno può ritirare fisicamente un pacco. Scopriamo tutto all’interno dell’articolo!

Amazon, non sei a casa? Puoi ritirare ugualmente il pacco: ecco quello che non sai

Amazon, non sei a casa? Puoi ritirare ugualmente il pacco: ecco quello che non sai

Amazon consegna pacco: le cose da sapere

Amazon, leader mondiale del commercio online, vende ogni giorno milioni di prodotti e i suoi corrieri sono sempre puntualissimi e a disposizione nel week end. Nonostante arrivi il messaggio con la data di consegna, molte persone non si trovano a casa in quel momento e ritirare il pacco fisicamente è sempre una incognita.

Il corriere quando non trova nessuno in casa, di norma lascia il pacco alle poste o in un punto di ritiro specifico, che non è magari vicino alla propria abitazione o disperso da qualche parte in periferia. Come tutti sanno, Amazon è una azienda all’avanguardia e il suo staff pensa ad ogni strategia possibile al fine che il suo cliente sia altamente soddisfatto, compresa la possibilità di programmare la spedizione.

Il corriere dell’e-commerce viene anticipato da un messaggio con la data di consegna prevista. Ma quando non si è in casa a causa di imprevisti cosa fare? Oltre alla possibilità di personalizzare la consegna, si può anche prendere il pacco senza essere fisicamente presenti col trucco che vi spiegheremo nelle prossime righe.

Una soluzione innovativa l’ha pensata un azienda che ha realizzato un tool “furbo” per agevolare le operazioni di rilascio del pacco, ma anche per moltissimi altri utilizzi. Ma scopriamone di più!

Amazon consegna se non sei a casa: come fare

Credit: SwitchBot

Per poter ritirare il pacco di Amazon ma non si è presenti in casa, basterà collegare il telefono al citofono, così che sia autorizzato ad entrare e lasciare il pacco dove si desidera.

La domanda è: ma come si collega il citofono al cellulare? La tecnologia fa passi da gigante e basterà collegare al citofono questo “SwitchBot” che farà da tramite col nostro cellulare mentre siamo fuori casa. Ma cos’è uno SwitchBot? In sostanza è un premi-pulsanti smart attivabile da remoto tramite smartphone che permette – tra le tante molteplici funzioni – anche di rispondere al citofono direttamente da smartphone, o di premere un qualsiasi tasto per l’apertura di cancelli.

Così facendo il corriere potrà entrare dal cancello o nel portone, posare il pacco e andare via facendo in modo che poi il cancello/portone venga richiuso in maniera corretta. Ulteriori informazioni ed applicativi dello SwitchBot potete trovarle nell’inserzione Amazon che abbiamo linkato su.