Accesso a WhatsApp: ecco il trucco per nasconderlo

Accesso a WhatsApp: ecco il trucco per nasconderlo

Accesso a WhatsApp: ecco il trucco per nasconderlo

Qual è il trucchetto per nascondere l’ultimo accesso su Whatsapp a tutti i nostri contatti? Scopriamolo all’interno dell’articolo!

Accesso a WhatsApp: ecco il trucco per nasconderlo

Accesso a WhatsApp: ecco il trucco per nasconderlo 

Spesso sentiamo il bisogno di nascondere agli altri il nostro ultimo accesso, vediamo come fare.

I motivi possono essere tanti per cui si vuole fare questa scelta, un pò per motivi di privacy, oppure per essere lasciati in pace, perché a volte alcune persone possono essere davvero invadenti; o semplicemente perché non vogliamo far vedere che siamo entrati e che non abbiamo ancora risposto a quel messaggio che ci ha inviato quella determinata persona, perché potrebbe pensare che la stiamo ignorando, quando poi può essere semplicemente che in quel momento non abbiamo voglia di rispondere.

Quindi come possiamo nascondere l’ultimo accesso fatto?

Molti sono curiosi di  saperlo, soprattutto chi usa costantemente Whatsapp sa che andando ad aprire la chat sotto il nome della persona compare la scritta “ultimo accesso…” seguito poi dall’ora e dalla data.

Se non volete far sapere agli altri quand’è stata l’ultima volta che avete fatto l’accesso vi basterà disabilitare la funzione nelle impostazioni, la procedura da effettuare è similare sia su IOS che su Android.

Per quanto riguarda IOS bisognerà innanzitutto accedere a Whatsapp, poi selezionare le impostazioni e cliccare sulla voce Account e poi su Privacy, e sulla dicitura “ultimo accesso”, e cliccare su “nessuno” oppure “sui miei contatti”.

Mentre il procedimento su Android è simile ma cambia giusto qualcosina vediamolo:

Ovviamente bisognerà accedere a Whatsapp e cliccare sui tre puntini che si trovano in alto a destra sullo schermo, e poi selezionare account, privacy e poi sulla dicitura ultimo accesso cliccare su invisibile a chiunque.

Diciamo che è una procedura molto facile da mettere in atto, e non serve nessuna particolare abilità per metterla in atto, perché è una funzione che mette già Whatsapp a disposizione, però se prendete questa decisione poi non potrete nemmeno voi vedere l’ultimo accesso delle persone, quindi pensateci bene se è questo quello che volete.